Università Forex Trading
Author Archive

I market movers nel forex

Gli indicatori economici rappresentano certamente uno dei catalizzatori principali dei movimenti di prezzo nel mondo del Forex e quindi variabili da monitorare con attenzione per guadagnare attraverso il trading dei principali forex broker. Se la salute di una società privata è rappresentata dalle releases dei dati di bilancio, quella di un’intera area economica è aggiornata […]

Quotazioni, spread e calcolo di utili e perdite nel forex

All’interno del Forex non è presente una quotazione ufficiale di una valuta contro un’altra. Prezzi indicativi vengono incessantemente forniti dai principali operatori ai circuiti internazionali informativi come Reuters o Bloomberg. Prezzi operativi vengono forniti dai market maker su appositi circuiti. E’ importante comprendere che fare trading nel Forex spot è diverso che fare trading in […]

Il prezzo spot sul mercato forex

Il mercato spot o a pronti, è un mercato OTC (over the counter): non avviene in una sede fisica stabilita, ed ogni transazione lega due controparti senza il filtro del mercato. Si può operare a leva; l’ammontare di una marginatura richiesta è stabilita liberamente da ciascun agente presente sul mercato. E’ il mercato favorito dagli […]

Le strategie di copertura sul forex

Gli strumenti e le strategie di copertura del rischio cambio (hedge) sono vari e sempre più ricercati. I casi in cui risulta necessario valutare l’utilità di una copertura del rischio cambio sono numerosi. Esempio: Residente in Italia che abbia comprato titoli di stati americani che alla liquidazione saranno pagati in dollari; Azienda italiana che debba […]

Le opzioni sul forex (parte II)

Elementi caratterizzanti il contratto di opzione: Strumento finanziario sottostante Valore nominale ovvero l’ammontare oggetto del contratto Data di stipula del contratto Scadenza cioè la data alla quale (European Style) o entro la quale (American Style) l’opzione può essere esercitata (expire date) Prezzo di esercizio (strike price), cioè il prezzo prefissato per l’acquisto o la vendita […]

Le opzioni sul forex

Le opzioni si sono sviluppate analogamente nel mercato OTC e nei mercati regolamentati. L’opzione è un contratto che attribuisce all’acquirente, dietro pagamento del premio, il diritto di comprare (opzione call) o di vendere (opzione put), l’attività finanziaria sottostante,  ad un determinato prezzo (strike price), ad una determinata data futura (opzione europea) o entro una determinata […]

I FUTURE SU VALUTE

Il future sulle valute, o currency future, rientra tra i financial future. Il future è uno strumento a termine con cui il soggetto si impegna a comprare o a vendere ad una data stabilita una determinata attività finanziaria a un prezzo prefissato; in questo caso è una quantità di valuta. La differenza fra future e […]

GLI SWAP VALUTARI

Con un “currency swap agreement” viene convertita un’attività o una passività espressa in una valuta in un’altra. Lo swap si può creare mantenendo la stessa struttura dei tassi dell’attività o passività interessata (da tasso fisso a tasso fisso, da variabile a variabile) o modificandola. Il primo passo dello swap è la conversione tra le due […]

I DOMESTIC CURRENCY SWAP E I NON DELIVERABLE FORWARDS

Il contratto a termine (forward) prevede a scadenza lo scambio delle valute fra le parti; è comunque frequente che vengano scambiate solamente le differenze. In questo caso si tratta di D.C.S. e di N.D.F. D.C.S. Il Domestic Currency Swap è un contratto derivato per il quale due parti si impegnano a versare o riscuotere ad […]

CAMBI A TERMINE O FORWARD (PARTE II)

Le variabili che intervengono nella formazione di un prezzo a termine in un mercato in equilibrio sono: cambio a pronti; tassi d’interesse delle valute oggetto della transazione; tempo. Il prezzo di una transazione nel mercato dei cambi differita nel tempo deve incorporare il differenziale dei flussi di interesse che sono generati dalla stessa transizione. Considerando […]