Università Forex Trading

Blog o Sito per Guadagnare Online

blog-sito-guadagnare-online

Molti che iniziano a creare un proprio Internet Business Plan per Guadagnare su Internet, non sanno come rispondere a questa Domanda e quale in realtà sia la scelta migliore.

Alcuni pensano che creare un Blog sia la scelta giusta, in quanto è una soluzione più interattiva e adatta per le Affiliazioni, altri invece sono convinti che sia assolutamente necessario avere un proprio Sito, in quanto Strumento ideale per Vendere Prodotti Online.

Io credo che entrambi abbiano i loro vantaggi e svantaggi.

Ma quali sono le cose che lo distinguono?

Fondamentalmente ci sono due importanti differenze.

Per prima cosa, è più facile ottenere Traffico e Visitatori verso un Blog rispetto ad un Sito Internet. Questo è dovuto proprio alla Struttura del Blog, che attraverso un processo interno che in gergo si chiama “ping”, (come ad esempio utilizza WordPress) indicizza automaticamente tutti gli Articoli all’interno dei Motori di Ricerca.

Tutto questo sicuramente permetterà ad un tuo Blog di essere “abbastanza” visitato, anche se non ti preoccupi di pubblicizzarlo o non hai molti Back-Link.

Diverso è il Discorso del Sito Web, che non ha questo tipo di Struttura. In quest’ultimo caso è necessario disporre di Back-Link che puntino verso il tuo Sito in modo che i Motori di Ricerca possano trovarlo e posizionarlo.

La seconda differenza è che se hai un Sito potresti anche prenderti una Pausa di tanto in tanto nel lavorarci, nel senso che non è necessario essere regolari negli aggiornamenti in modo giornaliero o settimanale.

Nel caso di un Blog invece, devo assicurarti di aggiornarlo periodicamente e di aggiungere sempre nuovi Contenuti. Se ti prendi delle “Vacanze” o pause di riflessione (io stesso ho commesso questo errore alle volte  ) le Persone potrebbero annoiarsi e non seguirti più.

Post correlati:  Idea Regalo Natale Bruno Editore da 60 e 120 crediti

Non solo, ma il Traffico proveniente dai Motori di Ricerca diminuirà in maniera significativa.

Ma allora, qual’è la scelta giusta per te, che magari vuoi partire con un tuo Business su Internet?

La scelta migliore per iniziare a mio avviso, se non sai cosa scegliere ma il tuo Obiettivo è quello di avere entrambi questi Strumenti, è quella di aprire un Blog con WordPress, ma utilizzarlo come se fosse un vero e proprio Sito Internet.

Ma come è possibile far questo?

In realtà si può fare, e basta cambiare alcune Impostazioni direttamente dal tuo Pannello di Controllo WordPress:

Utilizza una Pagina Predefinita come Home (pagina iniziale) del tuo Blog, invece dei classici ultimi Post, in modo tale che puoi utilizzarla come Pagina Web per parlare di te o Vendere il tuo Prodotto.

Disattiva i Commenti, in modo tale che i tuoi Post possano sembrare veri e propri Articoli o Pagine Web (anche perchè verosimilmente all’inizio saranno comunque pochi).

Utilizza una Struttura di URL permanente, in modo da non mostrare la Data, ma soltanto il Titolo del tuo Post (ad esempio soldiwebonline.com/nomearticolo.htm)
Rimuovi Data, ora e Autore dei Post (vale a dire quello che vedi in alto, come ad esempio “Scritto da: Andrea il …”).
Utilizza i “Ping” e rendi pubblico il tuo Blog, magari installando qualche PlugIn che ti permette di aggiungere i tuoi Articoli nei vari Siti e Social Network.

Seguendo questi Consigli, potrai creare un normale Sito Internet con la comodità di WordPress, quindi non conoscendo assolutamente niente di Html e avendo immediatamente dei Visitatori. 

Con il passare del tempo, quando sarai più esperto o magari quando sarai abbastanza seguito, potrai scindere le tue cose e creare un Sito normale come Indice dei tuoi Progetti, e allo stesso tempo “aprire” il tuo Blog a Commenti e Impostazioni Standard.

Post correlati:  Idee per Guadagnare con il Web

Oh, a proposito, per poter far questo ovviamente è importante anche la scelta di un buon Theme (vale a dire la Skin Grafica del Blog), che sia il più possibile simile ad un Sito Internet e che dia la possibilità di avere un bel Menù.

Forse ti starai chiedendo quale sia il più indicato, ma di questo non è arrivato ancora il momento di parlarne 

Buon Inizio!

Did you enjoy this post? Why not leave a comment below and continue the conversation, or subscribe to my feed and get articles like this delivered automatically to your feed reader.

Comments

No comments yet.

Leave a comment

(required)

(required)