Università Forex Trading

Free Per Click Strategie Web Marketing SEO Posizionamento

freeperclick

Free per Click è uno strumento ideato da Massimo D’Amico per ricevere molte visite sui tuoi prodotti SENZA SPENDERE soldi in pubblicità.

Stufo di spendere troppi soldi su Google Adwords?

Non ne puoi più del Pay Per Click?

Scopri il metodo “Free Per Click” , Strategie Avanzate di Web Marketing, SEO e Posizionamento di Massimo D’Amico.

A chi è rivolto Free per Click?

Se hai un tuo Sito o se sei un Affiliato, scopri le tecniche più efficaci di web marketing per avere GRATIS migliaia di visitatori dai motori di ricerca e da altre fonti segrete e sicuramente Risparmierai migliaia di euro!

Non nego che il metodo se usato bene ti porta effettivamente molto traffico GRATIS, ma devi tener conto che anche usando questo metodo ti serve del tempo da investire, non è cosi automatico.

Considerazioni personali: Uno dei metodi e senza dubbio il migliore ed il più veloce è Google Adwords che se lo hai già usato per gestire il tuo Business sai anche che ti costa parecchi Soldi (ti parlo per esperienza).

Free per Click per promuovere il tuo Business GRATIS, anche se meno immediato e più lento.

Quindi è una valutazione che devi fare tu:

1 – Spendere molti Soldi in Google Adwords ed avere pubblicità immediata e veloce

2 – Fare un investimento iniziale acquistando Free per Click e poi pubblicizzare i tuoi prodotti ed ottenere migliaia di visite dai motori di ricerca in modo completamente gratuito ma in modo meno immediato.

Un’altra differenza è che con Google Adwords quando smetti di pagare i tuoi annunci smettono di essere visualizzati, invece con Free per Click sono infiniti nel tempo, durano per sempre.

Concludo dicendo che Free per Click è ottimo per diventare un super affiliato, magari rivendendo i prodotti di Autostima.net , che magari prossimamente ti scrivo la testimonianza di un super affiliato di Autostima.net usando il metodo “Free per Click”.

Post correlati:  Guadagno con i Programmi di Affiliazione

Did you enjoy this post? Why not leave a comment below and continue the conversation, or subscribe to my feed and get articles like this delivered automatically to your feed reader.

Comments

No comments yet.

Leave a comment

(required)

(required)