Università Forex Trading

GLI SWAP VALUTARI

Con un “currency swap agreement” viene convertita un’attività o una passività espressa in una valuta in un’altra. Lo swap si può creare mantenendo la stessa struttura dei tassi dell’attività o passività interessata (da tasso fisso a tasso fisso, da variabile a variabile) o modificandola.

Il primo passo dello swap è la conversione tra le due valute nel mercato spot.

Per tutta la durata dello swap, le controparti pagheranno gli interessi dovuti in linea con l’accordo. Allo scadere del contratto, le valute vengono ricambiate solitamente allo stesso prezzo della prima transazione.

Lo swap sulle valute è un buon strumento di copertura quando l’attività o passività da coprire comporta un’esposizione si in tassi che in valuta.

Post correlati:  Il concetto di momentum

Did you enjoy this post? Why not leave a comment below and continue the conversation, or subscribe to my feed and get articles like this delivered automatically to your feed reader.

Comments

No comments yet.

Leave a comment

(required)

(required)