Università Forex Trading

LA FIGURA DI TESTA E SPALLA (PARTE I)

Vi sono due ulteriori aspetti da considerare: l’andamento dei volumi e la determinazione degli obiettivi di prezzo. In considerazione della loro importanza verranno trattati singolarmente. Le figure di inversione più comuni possono essere sintetizzate nelle seguenti: Testa e Spalle, Triplo Top e Bottom, Doppio Top e Bottom, V Top e Bottom e, infine, Top e Bottom Arrotondato.

 2.a Il testa e spalle

Il testa e spalle è probabilmente la formazione grafica più comune di tutte le figure di inversione di tendenza. Essa normalmente si presenta al termine di un movimento al rialzo dei prezzi e, quindi, al suo completamente di solito segue un calo delle quotazioni.

 Il testa e spalle è composto da tre successivi rialzi – rallies – separati da due reazioni verso il basso: il secondo rialzo è il più consistente e rappresenta la testa, mentre il primo e il terzo, le spalle, sono meno accentuati della testa e raramente hanno la stessa ampiezza. In dettaglio, la formazione di tale modello di inversione avviene nel modo seguente: la prima spalla si forma quando, nell’ambito di un movimento al rialzo, un forte rally caratterizzato da un notevole incremento dei quantitativi scambiati è seguito da una correzione dei prezzi accompagnata da una diminuzione dei volumi (punti A e B). Le quotazioni risalgono poi fino a toccare un nuovo massimo – top – e ridiscendono attorno alla quota della precedente correzione (punti C e D).

Post correlati:  Quotazioni, spread e calcolo di utili e perdite nel forex

Did you enjoy this post? Why not leave a comment below and continue the conversation, or subscribe to my feed and get articles like this delivered automatically to your feed reader.

Comments

No comments yet.

Leave a comment

(required)

(required)