Università Forex Trading

Le figura di inversione (introduzione)

La sistematica osservazione grafica del comportamento nel tempo di differenti mercati, ha reso evidente come al verificarsi di circostanze simili si creino le medesime figure sul grafico.

 La loro interpretazione è un mezzo per prevedere, con buona approssimazione, la direzione che potrebbero prendere nel futuro le oscillazioni delle quotazioni. I prezzi di un mercato, generalmente, seguono un trend ben definito.

 Tale tendenza, tuttavia, prima o poi cambia o viene interrotta e i corsi attraversano una fase di transizione durante la quale il loro andamento può determinare la formazione di particolari configurazioni.

 Se al periodo di transizione in cui entra il mercato segue un’inversione di trend, i modelli che si sono formati sul grafico assumono il nome di figure d’inversione.

 Viceversa, le figure di continuazione implicano che il mercato sta semplicemente raffreddando una condizione di ipercomprato o di ipervenduto dopodiché riprenderà ad oscillare nella stessa direzione del trend originario.

Post correlati:  I market movers nel forex (parte II)

Did you enjoy this post? Why not leave a comment below and continue the conversation, or subscribe to my feed and get articles like this delivered automatically to your feed reader.

Comments

No comments yet.

Leave a comment

(required)

(required)