Università Forex Trading

LE GIORNATE DI INVERSIONE

I giorni di inversione rappresentano un importante punto di svolta della tendenza in atto. Essi possono svilupparsi sia in cima ad un movimento al rialzo – top reversal days – che in fondo ad un trend ribassista – bottom reversal days –.

Il giorno di inversione di una tendenza rialzista presenta il raggiungimento di un nuovo massimo relativo seguito da una chiusura inferiore a quella della seduta precedente.

Gli elementi da considerare ai fini di una corretta valutazione dell’affidabilità del fenomeno sono, in primo luogo, l’ampiezza dell’escursione giornaliera dei prezzi e, in seconda istanza, i quantitativi scambiati. Tanto maggiori sono tali fattori, tanto superiore risulterà l’importanza del modello.

Il bottom reversal day, viceversa, rappresenta un punto di svolta di un trend al ribasso. In questo caso, il prezzo di apertura del giorno è inferiore alla precedente chiusura, viene toccato un nuovo minimo relativo e il mercato chiude al rialzo.

La caratteristica principale di questa figura è l’elevatissimo livello di attività raggiunto in corrispondenza del nuovo punto di minimo. E’ necessario inoltre che l’inversione si completi in una sola giornata. Nel caso del top reversal day al contrario, non sono infrequenti esempi di inversioni che si sviluppano nell’ambito di due sedute.

I giorni di inversione, generalmente, non determinano delle variazioni del trend di ordine primario ma, al massimo, hanno implicazioni di medio termine.

Post correlati:  LE MEDIE MOBILI

Did you enjoy this post? Why not leave a comment below and continue the conversation, or subscribe to my feed and get articles like this delivered automatically to your feed reader.

Comments

[…] LE GIORNATE DI INVERSIONE […]

[…] LE GIORNATE DI INVERSIONE […]

[…] LE GIORNATE DI INVERSIONE […]

[…] LE GIORNATE DI INVERSIONE […]

[…] LE GIORNATE DI INVERSIONE […]

[…] LE GIORNATE DI INVERSIONE […]

Leave a comment

(required)

(required)