Università Forex Trading

Perforazione linea di tendenza (II parte)

Può accadere tuttavia che una perforazione non rappresenti un’inversione di tendenza ma costituisca semplicemente un movimento di correzione della pendenza della linea di tendenza e non della sua direzione.

 All’inizio di un mercato primario al rialzo, a d esempio, spesso la linea di tendenza intermedia è molto inclinata e, quindi, può essere perforata facilmente.

 Nel caso questo avvenisse, si deve tracciare una seconda linea di tendenza meno inclinata della precedente ed eventualmente anche una terza partendo sempre dallo stesso punto di origine.

 Si viene così a formare una formazione a ventaglio.

La regola dice che solo quando anche la terza linea di tendenza è perforata si può essere certi di avere un’inversione e, quindi, un segnale di vendita. In un mercato al ribasso tale principio è ugualmente valido, chiaramente al contrario.

 Le eccezioni a questa regola sono molte, anche se spesso essa si rivela efficace. Nonostante l’importanza di queste regole teoriche, è comunque bene sottolineare come solo l’esperienza e l’intuito personale permettano all’analista di distinguere fra diverse linee di tendenza quelle più significative e fra diverse perforazioni quelle più affidabili

Post correlati:  Il forex trading automatico (parte II)

Did you enjoy this post? Why not leave a comment below and continue the conversation, or subscribe to my feed and get articles like this delivered automatically to your feed reader.

Comments

No comments yet.

Leave a comment

(required)

(required)