Università Forex Trading

Perforazione linea di tendenza (parte I)

Si ha un perforazione quando un prezzo di chiusura rompe una trend line ascendente dall’alto verso il basso. Si ha invece un superamento della linea di trend quando le quotazioni la rompono dal basso verso l’alto.

La linea di tendenza si mantiene invece valida nel caso in cui viene perforata da una parte dell’escursione giornaliera non comprendente il prezzo di chiusura.

 Un secondo parametro da considerare è il valore del volume nel giorno della perforazione. Nel caso di rottura della linea di tendenza verso l’alto, un notevole volume è una necessaria conferma mentre, nel caso inverso di perforazione verso il basso, può risultare sufficiente l’indicazione della percentuale di prezzo.

 Un ultimo criterio è quello del ritorno – return move – delle quotazioni a ridosso della linea di tendenza perforata seguita dalla continuazione del movimento nello stesso senso della rottura. Tale evento costituisce la definitiva conferma della validità della perforazione.

 Una linea di tendenza perforata, inoltre, può servire a calcolare gli obiettivi di prezzo. I prezzi, infatti, di solito scendono (salgono) sotto (sopra) la linea di tendenza per uno spazio pari a quello raggiunto al di là della stessa prima della rottura.

Post correlati:  LE FIGURE DELLE BANDIERE E DEI GUIDONI

Did you enjoy this post? Why not leave a comment below and continue the conversation, or subscribe to my feed and get articles like this delivered automatically to your feed reader.

Comments

[…] Perforazione linea di tendenza (parte I) […]

[…] Perforazione linea di tendenza (parte I) […]

[…] Perforazione linea di tendenza (parte I) […]

Leave a comment

(required)

(required)