Università Forex Trading

Quotazioni, spread e calcolo di utili e perdite nel forex

All’interno del non è presente una quotazione ufficiale di una valuta contro un’altra. Prezzi indicativi vengono incessantemente forniti dai principali operatori ai circuiti internazionali informativi come Reuters o Bloomberg. Prezzi operativi vengono forniti dai market maker su appositi circuiti. E’ importante comprendere che fare nel spot è diverso che fare trading in un mercato regolamentato. Le quotazioni delle diverse banche e possono differenziarsi di pochi “tick”, possono avere diversi spread fra il prezzo bid ed il prezzo ask.

Operare però su un mercato over the counter quale è il Forex, significa operare nel mercato più liquido del mondo. Grazie all’informatizzazione e all’apertura 24 ore su 24 i prezzi procedono tutti tick dopo tick. L’allineamento dei prezzi dei market maker è assicurato dal fatto che una quotazione fuori mercato sarebbe subito oggetto di arbitraggio da un’altra controparte e sarebbe dunque negativa per il market maker stesso.

Fino a qualche anno fa, l’operatività sul Forex era riservata solamente a grandi operatori commerciali ed istituzionali. Per avere accesso al mercato delle contrattazioni erano necessarie enormi quantità.

Con l’avvento dell’informatizzazione e la globalizzazione dei mercati, gli intermediari hanno offerto la negoziazione in cambi anche alla clientela retail dando la possibilità di negoziare quantità ridotte sia in via telefonica sia attraverso l’operatività online.

Quando un market maker è chiamato a dare una quotazione, replicherà con due numeri: il più basso (denaro o bid) è il prezzo il cui market maker è disposto in quel momento a comperare la prima valuta del rapporto. Il più alto (lettera o ask) è il prezzo cui il market maker è disposto in quel momento a vendere la prima valuta del rapporto.

La differenza tra denaro e lettera è denominata spread

Did you enjoy this post? Why not leave a comment below and continue the conversation, or subscribe to my feed and get articles like this delivered automatically to your feed reader.

Comments

No comments yet.

Leave a comment

(required)

(required)